Ricette per pastaGnocchi Senza Patate: Un'Alternativa Veloce e Gustosa

Gnocchi Senza Patate: Un’Alternativa Veloce e Gustosa

Che ingredienti hai in frigo? Cerca qui una nuova ricetta.

Registrati alla nostra newsletter per contenuti inediti

Registrati alla nostra newsletter per contenuti inediti

Marialuisa
Marialuisahttp://www.madd.it
Appassionata di sapori, creativa ed estrosa. La cucina e la comunicazione sono due mie grandi passioni. Primi Veloci è il mio modo di esprimerle entrambe.

Se sei curioso di sperimentare una versione alternativa degli gnocchi tradizionali, senza patate, sei nel posto giusto! In questo articolo, ti guiderò attraverso il processo di preparazione, offrendoti un’opzione veloce e deliziosa, che non prevede l’uso dei tuberi. Con pochi ingredienti comuni e semplici passaggi, potrai gustare degli gnocchi leggeri e appetitosi in pochissimo tempo (circa 15 minuti).

Inoltre a fine articolo trovi un paragrafo per creare degli squisiti gnocchi a partire da pesti di verdure. Un modo goloso per condire l’impasto degli gnocchi in modo assolutamente inaspettato, e utilizzare del pesto di verdura residuo . Scopri come rendere questa esperienza culinaria ancora più interessante con un tocco di creatività!

Ingredienti e preparazione

Per preparare degli gnocchetti ti basteranno 3 ingredienti soltanto: acqua, sale e farina.

  • 500 gr di acqua
  • 450 gr di farina rimacinata
  • 2 pizzichi di sale

Il procedimento è semplicissimo. In un pentolino porta a bollore l’acqua insieme al sale. Appena avrà raggiunto il bollore aggiungi la farina e mescola fino a ottenere un impasto consistente.

Porta la pasta su un piano di lavoro e amalgama con energia affinché risulti liscio e morbido. sarà necessario qualche minuto. Aggiungi della farina se si incolla troppo alle mani.

Una volta ottenuta l’amalgama, dividila e crea dei serpentelli. Non ti resta che tagliarli e ricavare tanti piccoli gnocchi. Puoi lavorare gli gnocchi a palline oppure con la forchetta ottenendo la forma tradizionale.

Una volta modellati, adagiali ad uno ad uno su un canovaccio infarinato, in modo che non si attacchino, oppure sul piano di lavoro cosparso di farina.

Cuoci gli gnocchi in pochissimi minuti… e poi li condisci

Il tempo di cottura degli gnocchi è davvero rapido. Generalmente occorrono 2 o 3 minuti. Il tempo di venire a galla e sono pronti per essere conditi. Basta un qualunque condimento per preparare un piatto sfizioso, ma se oggi vuoi una dritta per cucinare degli gnocchi senza farina assolutamente non convenzionali, ti suggerisco di partire dal pesto di verdure. Seguimi e ti spiego.

Oppure prepara gli gnocchi partendo da un pesto di verdure

Dal pesto di verdure? Si hai capito bene.

Ieri mattina mi sono svegliata con un’idea. Avevo preparato del pesto di rucola, ma come sempre, un po’ del condimento usato a pranzo era avanzato e mi guardava dal frigo. Io sapevo di non poterlo riproporre anche oggi. A pranzo mi piace variare, credo di non aver mai cucinato la stessa cosa per 2 giorni di fila. Così ho pensato: e se incorporo della farina e vediamo che succede?

Risultato STRABILIANTE. Quindi ho pensato di condividere con te la ricetta.

Se anche tu, come me, sei un fan dei pesti di verdure e sfoderi spesso il minipimer in cucina, sappi che abbondare nel condimento può essere la strada perfetta per preparare non uno, ma due pranzi in un colpo solo.

Le ricette da cui partire sono tantissime, circa 65. Te ne propongo una decina tra cui scegliere:

  1. Pesto di Agrumi
  2. Pesto di Ravanelli e Noci
  3. Pesto di Melanzane e Menta
  4. Pesto all’eoliana
  5. Pesto di Menta
  6. Pesto di pomodoro secco e scorza di limone
  7. Pesto di peperoni, pomodoro secco e mandorle
  8. Pesto di cipolla di Giarratana e pistacchio
  9. Crema di cavolfiore
  10. Pesto di pomodoro secco e semi di zucca

Prepara il pesto per pranzo, e domani gnocchi!

Scegli la ricetta che preferisci. In 10 minuti il pranzo sarà pronto (quasi tutte le ricette che ti ho elencato, non richiedono cottura) e in più avrai la base per preparare degli gnocchi senza patate davvero eccezionali.

Ecco come devi fare per preparare gli gnocchi per 2 persone. Se a tavola siete di più, moltiplica le dosi!

Quello che ti occorre è:

  • circa 200 gr di pesto di verdure, a cui aggiungerai, in una terrina, circa
  • 200 gr di farina rimacinata. Incorpora bene e crea un impasto consistente.

Procedi come ti ho spiegato sopra. Ricava dei serpentelli di impasto, taglia gli gnocchetti e, appena fatti riponili su un canovaccio infarinato.

Appena l’acqua va in ebollizione tuffa in pentola gli gnocchi e attendi qualche minuto che affiorino.

Un condimento semplice, per bilanciare degli gnocchi particolarissimi

Un condimento che va bene per tutti i pesti di verdure potrebbe essere semplicemente burro e parmiggiano, o al massimo burro e salvia, dal momento che gli gnocchi sono già conditi.

Gnocchi senza farina alle verdure: quale pesto scegli?

Se sei arrivato fin qui non ti resta che impiattare. Ma non prima di avermi svelato la ricetta del pesto di versure che hai scelto per preparare gli gnocchi. Sono proprio curiosa! Alla prossima ricetta.

Primi piatti con ingredienti simili

TROVA LA RICETTA

Scegli l'ingrediente per il tuo primo veloce!

Vuoi collaborare con noi?

Produci un prodotto che abbiamo usato nelle nostre ricette? Pasta, o un ingrediente  particolare?

Raggiungi esattamente le persone che stai cercando. Scopri come fare!

Ultime Ricette Inserite