Linguine con pesce spada, scorza di limone e menta

Pasta-con-spada-limone-e-menta
Riepilogo
recipe image
Ricetta
Linguine con pesce spada, scorza di limone e menta
Cucinata da
Cucinata il
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo richiesto
Yum yum!
51star1star1star1star1star Based on 4 Review(s)

La pasta con pesce spada, scorza di limone e menta è la ricetta veloce che ti propongo oggi. Ma che dico? Più che veloce.

Ieri mi ha contattata un amico che vive ad Acitrezza e che per passione, ma anche per lavoro, è solito andare a pescare. Pietro ci è stato la scorsa notte e, da buon amico ha pensato a me e a Giovanni.

Qualche giorno prima, infatti, gli avevamo commissionato del pesce spada.

Se vivi in una località di mare, non puoi assolutamente rinunciare a mangiare pesce fresco.

Se poi come me e Giovanni, hai la fortuna di avere un amico pescatore, il gioco è fatto. È così che mio marito, ieri pomeriggio, è andato a prendere il pesce fresco da Pietro, per la mia felicità. Il risultato della spedizione? Circa 2 kg e mezzo di pesce spada freschissimo. Delizioso.

Il nostro amico, oltre a darci la materia prima per realizzare il piatto di oggi, ci ha "procurato" anche la ricetta. Infatti, è stato proprio Pietro a suggerirmi questo modo di cucinare la pasta con il pesce spada.

Sinora, io e Giovanni conoscevamo due ricette: spada e melanzane, e spada e pomodorini. E non avevamo ancora provato ad abbinare questo pesce con il limone - per quanto possa sembrare un ingrendiente scontato.

Il risultato? Da chef. Quindi, grazie Pietro.

Ingredienti per la pasta con pesce spada, limone e menta

pasta-spada-limone-e-menta-ingredienti

Gli ingredienti che ti occorrono per preparare 2 piatti di pasta con spada, limone e menta sono:

  • una bella fetta di pesce spada fresco
  • 1 limone
  • 5 gr di burro
  • un filo d’olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe quanto basta

Come vedi, si tratta di pochissimi ingredienti. La cosa davvero innovativa è la preparazione di questa ricetta. Infatti, lintera preparazione ha luogo durante la fase di cottura della pasta. Vediamola insieme.

Preparazione della pasta con spada limone e menta

Pronto a mettere sul fuoco la pentola per cuocere un primo da re? Il formato di pasta che ho scelto per preparare la pasta con spada limone e menta sono delle linguine di grano duro. Più larghe degli spaghetti, riescono a raccogliere bene il sugo. A me, inoltre, piace la pasta lunga. Tu, però, scegli pure il formato che preferisci. La bontà di questa ricetta resta invariata.

Riempi la pentola, accendi il fuoco, e inizia a pulire il pesce. Dal momento che non contiene spine, il pesce spada è rapido da preparare. Devi, esclusivamente, eliminare la pelle e losso centrale. Per agevolarti, utilizza un coltello affilato. Togliere la buccia, e ricavarne quattro pezzetti di carne pulita, sarà molto più facile.

Appena l’acqua per la pasta avrà raggiunto l’ebollizione, aggiungi una manciata di sale e, a seguire, le linguine (o la pasta che hai scelto di cucinare). Probabilmente, non avrai ancora finito di pulire il pesce, oppure, se sei stato rapido, puoi passare alla fase successiva.

Taglia il pesce a tocchetti e della dimensione che preferisci.

pesce-spada-a-tocchetti

Io ho preferito tagliare delle fettine spesse, ma non troppo, per agevolarne la cottura. Il segreto di questa pasta, infatti, è che il sugo lo creerai in soli due minuti. Pertanto, non avresti il tempo di cuocere dei pezzetti molto spessi. Successivamente, lava il limone e grattugiane la scorza.

scorza di limone grattugiata

Adesso, prendi un mestolo da cucina e poni al centro il burro e un filo dolio extravergine d’oliva. Appoggia il mestolo sopra la pentola in cui stai cucinando la pasta, per una manciata di secondi. Il calore farà fondere il burro insieme all’olio. Tieni da parte il liquido.

sciogliere-olio-e-burro

Io l'ho lasciato all’interno del mestolo, in equilibrio su un bicchiere con dell’acqua dentro, posto strategicamente nel lavandino. Ha funzionato. Non ho versato il liquido fino all’occorrenza.

Prendi un saltapasta e versa il mestolo di olio e burro, i tocchetti di pesce spada, la menta, la scorza di limone (lasciane un po’ da parte per guarnire i piatti), il succo di mezzo limone e un pizzico di sale e pepe. Mescola. Il fornello deve essere spento.

A questo punto, la pasta sarà quasi pronta. Scolala e versala all’interno del wok, insieme all’intingolo che hai preparato. Accendi il fuoco e cuoci per non più di due minuti. Dopo il primo minuto, aggiungi il succo dell’altro mezzo limone. E mescola ancora. Spegni il fuoco e inizia ad impiattare.

Crea un nido con la tua pasta lunga

Pasta-con-spada-limone-e-menta

Se hai scelto di cucinare della pasta lunga, come spaghetti o linguine, usa questo stratagemma per impiattare. Aiutati, usando un forchettone da spaghetti e un mestolo da cucina. Puoi usare quello in cui hai fatto sciogliere il burro. Andrà benissimo. Avvolgi le linguine dentro il mestolo e riponile in un piatto piano. Possibilmente al centro. Decora con tocchetti di pesce spada e la scorza di limone che hai messo da parte. Et voilá, il piatto è pronto.

E ci hai impiegato 10 minuti.

Se la ricetta ti è piaciuta, condividila sui tuoi profili social. Se hai qualche consiglio su come migliorare il piatto, invece, ti aspetto nei commenti. 🙂

CONDIVIDI QUESTO PRIMO VELOCE

Informazioni su Marialuisa

Appassionata di sapori, creativa ed estrosa. La cucina e la comunicazione sono due mie grandi passioni. Primi Veloci è il mio modo di esprimerle entrambe.

Lascia un commento